Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Germania: Italiens, giovane arte in Ambasciata

Data:

30/05/2011


Germania: Italiens, giovane arte in Ambasciata

L’ambasciata italiana a Berlino come vetrina per i giovani artisti contemporanei italiani residenti della capitale tedesca. L’Amb. Valensise ha inaugurato il terzo ciclo del progetto "ITaliens, giovane arte in Ambasciata".

Ad un anno dall’inizio del progetto, strutturato complessivamente su quattro cicli semestrali durante i quali le opere degli artisti sono collocate negli spazi di rappresentanza dell'Ambasciata, il bilancio appare piu' che lusinghiero anche in termini di immagine. L'Ambasciata ha accolto infatti oltre cinquemila visitatori, sia attraverso le visite settimanali, sia in occasione di eventi collegati a ITaliens e si e' registrata una eco straordinariamente positiva sui media tedeschi e italiani, con circa cinquanta articoli e servizi di radio e televisioni dedicati alla nostra iniziativa e alla rappresentanza diplomatica italiana.

A conferma del forte interesse suscitato, recentemente anche altre Ambasciate a Berlino, fra cui quelle di Stati Uniti e Spagna, hanno deciso di aprire le porte ai giovani artisti dei rispettivi Paesi qui residenti con progetti mutuati da quello italiano.

Per la selezione delle opere e degli artisti, l'Ambasciata e l'Istituto italiano di cultura a Berlino si sono continuati ad avvalere della consulenza di due affermate curatrici italiane, Alessandra Pace e Marina Sorbello, attive da anni sulla scena artistica berlinese.

La novita' di questa terza edizione e' rappresentata non solo dall'uso di spazi dell'Ambasciata sinora mai utilizzati per l'esposizione delle opere, fra cui il cortile interno e la cripta sotterranea normalmente utilizzata come sala stampa, ma anche dalla scelta, fra gli altri, di un artista tedesco vincitore di una borsa di studio concessa dal Governo federale per una residenza presso la prestigiosa Accademia tedesca di Villa Massimo a Roma.

Luogo:

Rome

11838
 Valuta questo sito