Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Un “passaporto” speciale per i turisti cinesi a Firenze

Data:

17/06/2011


Un “passaporto” speciale per i turisti cinesi a Firenze

Uno speciale “passaporto” in italiano, cinese e inglese con informazioni sulla città di Firenze e la Regione Toscana. Il progetto è stato presentato a Pechino da una delegazione della Fondazione Palazzo Strozzi, con cui collaborano, tra gli altri, l’Istituto Italiano di Cultura di Pechino e di Shanghai.

Il "Passaporto" conterrà informazioni e curiosità, mappe, itinerari e indicazioni utili che permetteranno ai turisti cinesi di scoprire i tesori legati alla cittàdi Firenzee alla Regione Toscana. E ci sarà anche una speciale applicazione per iPhone "Firenze in Tasca", in lingua cinese, con diversi itinerari per Firenze e la Toscana. Questi speciali passaporti verranno distribuiti dall’Ambasciata ai cinesi che si recano per turismo in Toscana.

"Si tratta di una iniziativa estremamente interessante – ha sottolineato nel corso della conferenza stampa l’Ambasciatore d’Italia presso la Repubblica Popolare Cinese, Attilio Massimo Iannucci – per la promozione turistica degli eccezionali tesori artistici di una delle città simbolo dell’arte a livello mondiale quale Firenze. Mi auguro che sulla scia di tale iniziativa anche altre Regioni d’Italia approntino strumenti di promozione turistica ad hoc per i cittadini cinesi, molti dei quali scelgono sempre di più l’Italia quale meta preferita dove trascorrere le vacanze."


Luogo:

Roma

11939
 Valuta questo sito