Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cooperazione: Togo, l’Italia cancella il debito

Data:

20/06/2011


Cooperazione: Togo, l’Italia cancella il debito

L’Italia cancella il debito del Togo. L’accordo bilaterale di cancellazione del debito finale (per un totale di 9,53 milioni di euro) è stato firmato il 17 giugno scorso a Lomé dall’Ambasciatore Tullio Guma e dal Ministro dell'Economia e delle Finanze togolese, Oteth Ayassor.

Il Ministro Ayassor ha ringraziato per l'appoggio così generoso del Governo italiano, che rappresenta un incoraggiamento per quello togolese a proseguire nell'azione di riforme avviata a partire dal 2006 con lo scopo di raddrizzare la situazione economica dopo la lunga crisi socio-politica che ha attraversato il Paese.

Assayor ha aggiunto che tutto verrà messo in opera affinché questa assistenza eccezionale si traduca in un finanziamento accresciuto delle azioni prioritarie previste dal Documento Completo di Strategia di Riduzione della Povertà in Togo. Infine, ha sottolineato che la firma dell'accordo costituisce una ripartenza nella cooperazione tra i due Paesi.

L’Amb. Guma ha sottolineato ad Ayassor l'importanza di quanto previsto dall'Art. II dell'accordo, in base al quale il governo togolese s'impegna a presentare al MAE entro tre mesi il progetto di allocazione delle risorse liberate dalla cancellazione del debito (compresi i programmi settoriali d'investimento), conformemente alla strategia nazionale di riduzione della povertà.

Luogo:

Napoli

11946
 Valuta questo sito