Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Mostre: La ricchezza cromatica di Guerrino Tramonti a Tokyo

Data:

21/06/2011


Mostre: La ricchezza cromatica di Guerrino Tramonti a Tokyo

L’Italia va alla conquista del Giappone, patria della ceramica, portando la propria eccellenza in questo campo. Il 9 settembre sarà inaugurata presso il Museo Nazionale d’Arte Moderna di Tokyo una retrospettiva sul faentino Guerrino Tramonti, ceramista, scultore e pittore (1915-1992) fra i più affermati in Italia nel XX secolo.

Verranno esposti 150 lavori, dalle sculture in terracotta del periodo iniziale a quelle in ceramica caratterizzate da grande intensità cromatica. La sensibilità dell’artista faentino è già stata apprezzata in Giappone in diverse mostre collettive: la sua opera, infatti, rappresenta la perfetta sintesi tra la policromia italiana e l’estetica nipponica.

La mostra – in programma fino al 29 luglio 2012 con tappe anche ad Hagi, Nishinomiya e Seto - è resa possibile dalla collaborazione dell’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo con il Comune di Faenza ed il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza. L’evento, presentato al MAE, si inserisce nell’ambito della rassegna “Italia in Giappone 2011”: un progetto che intende far conosce ai giapponesi l’eccellenza italiana ma anche, come ha sottolineato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, “un’ulteriore occasione accompagnare la piena rinascita del Giappone e il pronto superamento delle conseguenze materiali della terribile vicenda che ha colpito il paese nel marzo 2011”.

Luogo:

Roma

11957
 Valuta questo sito