Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cooperazione: Italia e Sudafrica insieme nella lotta all’Hiv

Data:

27/06/2011


Cooperazione: Italia e Sudafrica insieme nella lotta all’Hiv

Contrastare l’Hiv. Con questo obiettivo è stata lanciata lo scorso 19 aprile la sperimentazione di un candidato vaccino “terapeutico” sviluppato dall’Istituto Superiore di Sanità italiano. Il centro MeCRU dell’Università del Limpopo sarà sede principale di questa fase di ricerca.

“In Italia la prima fase sullo stesso vaccino è già stata sperimentata con successo e la fase due è in completamento. In Sudafrica, in collaborazione con il National Department of Health, il vaccino sarà testato su 200 volontari tra i 18-45 anni”, spiega Barbara Ensoli, coordinatrice del team che ha messo a punto il vaccino.

Il progetto è parte di un programma più ampio ed articolato di cooperazione tra Italia e Sudafrica (per cui l’Italia ha stanziato nel 2007 oltre 22 milioni di euro) e si propone come grossa sfida dal momento che il Sudafrica ha il numero più alto al mondo di infezioni (almeno 5.5 milioni di sudafricani sono Hiv positivi).


Luogo:

Rome

11979
 Valuta questo sito