Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Focus-Libia - Frattini, ai libici negoziati e percorso politico

Data:

05/07/2011


Focus-Libia - Frattini, ai libici negoziati e percorso politico

"Sono i libici che debbono individuare negoziati e percorso politico per la nuova Libia, non siamo noi che possiamo negoziare sostituendoci ai libici", lo ha detto il Ministro Franco Frattini sottolineando che "tutta questa ridda di smentite e contro smentite dà l'idea di una situazione non chiara". Frattini ha spiegato che "una sola cosa è chiara, che Gheddafi deve lasciare il potere e che c'é nei suoi confronti un mandato internazionale: l'Italia deve lavorare ad una soluzione politica senza il Colonnello ma nessuno ha mai pensato di metterlo sotto tiro o di ucciderlo".

‘’Ben nota e chiarissima – ha detto il portavoce della Farnesina, Maurizio Massari in un’intervista all’Agenzia Reuters - la posizione dell’Italia: ‘’riconosciamo il CNT come il solo legittimo rappresentante della popolazione libica, e riteniamo che incontri e contatti con il regime di Tripoli debbano essere coordinati dalle Nazioni Unite. Questa è la nostra posizione e ovviamente auspichiamo una soluzione politica senza Gheddafi’’.


Luogo:

Roma

12015
 Valuta questo sito