Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Afghanistan - Militare ucciso: Frattini, impegno italiano non diminuisce

Data:

12/07/2011


Afghanistan - Militare ucciso: Frattini, impegno italiano non diminuisce

"E' una nuova tragedia che ovviamente non diminuisce l'impegno dell'Italia". Così il Ministro degli Esteri, Franco Frattini, appena giunto ad Algeri, ha commentato l’uccisione di un altro soldato italiano, stamane in Afghanistan, in un attentato.

"Siamo consapevoli - ha spiegato Frattini - che il momento è delicato, pericoloso, ma anche che la professionalità delle nostre donne e dei nostri uomini è assolutamente all'altezza della situazione".

"Si alza certamente il tiro. E' la prova che l'inizio della transizione, ormai decisa dalla Nato, con un graduale trasferimento del controllo alle forze afghane, sta provocando la reazione dei terroristi. Dovevamo aspettarcelo", ha aggiunto Frattini, a proposito dell'omicidio - avvenuto sempre oggi - del fratello del Presidente Hamid Karzai.

 


Luogo:

Rome

Tags:

Asia

12047
 Valuta questo sito