Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

L’Accademia di Santa Cecilia porta il Guglielmo Tell a Londra

Data:

12/07/2011


L’Accademia di Santa Cecilia porta il Guglielmo Tell a Londra

L’Ambasciata d’Italia a Londra presenta, nel quadro delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, l’Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con il Guglielmo Tell di Rossini. L’Opera sarà eseguita in forma di concerto diretto dal Maestro Antonio Pappano all’Albert Hall, nel quadro del festival BBC PROMS.

In quest’anno di celebrazioni, l’esecuzione all’Albert Hall del capolavoro rossiniano da parte dell’antica Istituzione musicale romana assumerà, per temi e suggestioni musicali, un particolare valore simbolico e per questo si colloca al culmine del programma di iniziative curate dall’Ambasciata italiana per festeggiare il 150° anniversario dell’Unita’ d’Italia nel Regno Unito, Paese che ha seguito con entusiasmo l’epopea risorgimentale.

Con la partecipazione ai BBC PROMS (o Promenade Concerts), l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia porrà in essere un impegno produttivo senza precedenti. Quello dei PROMS è il festival annuale di musica classica più grande del mondo, con più di 60 concerti trasmessi dalla radio britannica e un pubblico dal vivo all’Albert Hall che supera le 6000 persone a serata.

L’Ambasciata ha inteso valorizzare il ruolo dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia quale promotrice dell’eccellenza italiana nel mondo. Un ruolo di altissimo profilo artistico che ha fatto del nuovo Auditorium/Parco della Musica di Roma un prestigioso polo musicale internazionale.


Luogo:

Rome

12049
 Valuta questo sito