Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cooperazione: nuovi macchinari per la clinica pediatrica di Belgrado

Data:

14/07/2011


Cooperazione: nuovi macchinari per la clinica pediatrica di Belgrado

La Clinica Universitaria Pediatrica di Belgrado può contare su quattro di quattro macchinari respiratori ad elevata tecnologia e del valore complessivo di circa 110 mila euro. Questo il risultato dell’iniziativa di beneficenza promossa dall’Ambasciata italiana

"L'Arte, il primo soffio di vita", grazie anche al fattivo coinvolgimento della business community italiana.

L’iniziativa è stata realizzata sotto l'Alto patronato di Tatjana Tadic, moglie del Presidente Tadic, con il contributo di UniCredit Bank Srbija e del Museo Nazionale di Belgrado. L'Ambasciata ha in particolare organizzato un'asta delle opere generosamente donate da quaranta artisti contemporanei, italiani e serbi, ed un ballo di beneficenza in Residenza.

Un primo respiratore e' destinato a neonati, mentre un secondo e' in grado di funzionare in combinazione con risonanze magnetiche. Le restanti due macchine sono destinate a bambini di tutte le età. Preciso che i macchinari sono stati selezionati dalla Clinica sulla base delle proprie esigenze e capacità di utilizzo, e che l'acquisto e' avvenuto mediante procedura di gara pubblica lanciata dall'istituzione sanitaria medesima.

 


Luogo:

Roma

12059
 Valuta questo sito