Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Serbia: Frattini, arresto Hadzic è porta spalancata verso UE

Data:

20/07/2011


Serbia: Frattini, arresto Hadzic è porta spalancata verso UE

L'arresto di Goran Hadzic "è una porta spalancata alla Serbia verso l'Ue". Così il Ministro Franco Frattini ha commentato da Shanghai la cattura dell'ultimo criminale di guerra latitante dell'ex Jugoslavia, leader dei serbi di Croazia.

Hadzic "era l'ultimo grande latitante", ha proseguito il Ministro, sottolineando che ora "non ci sono più alibi per nessuno per negare alla Serbia lo status di candidato Ue in autunno". Frattini ha ricordato quindi come "l'Italia abbia sempre creduto nella capacità di lavoro della sicurezza serba" verso questo obiettivo.

Il Ministro da Shanghai, seconda tappa dopo Pechino della sua missione in Cina, ha concluso che l'arresto del latitante, su cui pesano gravi accuse per crimini contro l'umanità e crimini di guerra, "è un risultato che ripaga dello sforzo".


Luogo:

Roma

12079
 Valuta questo sito