Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Promozione del Sistema Paese in America Centrale e meridionale, Sudest asiatico e Oceania

Data:

04/08/2011


Promozione del Sistema Paese in America Centrale e meridionale, Sudest asiatico e Oceania

Con l’obiettivo di ricercare più ampie sinergie tra le istituzioni economiche coinvolte e condividere, in una più stretta collaborazione, le attività di sostegno all’internazionalizzazione (missioni economiche, business forum e altri progetti di interesse), la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese ha organizzato, nello scorso mese di luglio, due riunioni informali di “brain storming”.

Si tratta di un esercizio già avviato a giugno per l’Africa Sub-sahariana al quale hanno preso parte rappresentanti di enti e istituzioni per l’internazionalizzazione (MAE, MiSE, Confindustria, Unioncamere, Assocamerestero, ABI, SACE, Simest) che permette di individuare e coordinare le attività di principale interesse per il Sistema Paese.

Nel corso del primo incontro di luglio, incentrato sull’America Centrale e Meridionale, tra i Paesi oggetto di prioritaria attenzione sotto il profilo degli eventi da realizzare sono stati individuati: Brasile (inaugurazione del Momento Italia-Brasile in ottobre, progetto del Centro di alta formazione di Suape per auto motive, telecomunicazioni e siderurgia), Messico (seguiti della Commissione bi-nazionale e organizzazione della missione incoming di imprese associate alla banca BBVA), Argentina (attuazione del MoU di collaborazione tra PMI), Cile e Colombia.

Nella seconda riunione sono state identificate le principali iniziative e le strategie da seguire nei prossimi mesi nel sud-est asiatico ed in Australia, dalle missioni di sistema previste in autunno in India e Corea, alla ricerca sulla percezione del made in Italy in Vietnam, alla possibile organizzazione di missioni settoriali in Indonesia, Australia e Filippine.

Il prossimo incontro sarà dedicato ai Paesi dell’Area ex CSI, dell’Europa dell’Est e dei Balcani.


Luogo:

Roma

12129
 Valuta questo sito