Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Medio Oriente: Frattini, sosteniamo Stato palestinese attraverso negoziati

Data:

13/10/2011


Medio Oriente: Frattini, sosteniamo Stato palestinese attraverso negoziati

L’Italia sostiene fortemente l’obiettivo della statualità palestinese, ma tale obiettivo deve essere raggiunto attraverso la ripresa dei negoziati fra le parti senza indugio e senza alcuna precondizione.E’ questo il messaggio che il Ministro Frattini ha trasmesso incontrando alla Farnesina il Consiglio degli Ambasciatori Arabi.

Il colloquio, a cui hanno partecipato gli Ambasciatori di Libia, quale Capo Delegazione in luogo del Decano, Egitto, Marocco, nonché l’Incaricato d’Affari della Lega Araba e il Delegato Generale Palestinese, ha consentito uno scambio di vedute sugli sviluppi della questione palestinese. Il Ministro Frattini ha al riguardo sottolineato che l’unitarietà d’azione e di intenti dell’ Unione Europea costituisce un fattore essenziale per il rilancio del Processo di Pace.

L’Italia - ha ribadito Frattini - sostiene con convinzione gli sforzi condotti dall’Alto Rappresentante Ashton, e si riconosce pienamente nelle Conclusioni adottate lunedì scorso dal Consiglio Affari Esteri dell’ Unione Europea, che hanno avuto l’ obiettivo di ribadire l’ appoggio dei 27 all’ azione dell’ Alto Rappresentante, e di rafforzare il messaggio del Quartetto alle Parti.

L’Ambasciatore libico in Italia Abdulhafed Gaddur ha espresso "gratitudine alla Repubblica italiana amica per la sua posizione, costante e continua negli anni, verso il popolo palestinese" e nel contempo ha auspicato che l'Italia "rafforzi questa sua posizione", esortando ad esempio gli altri Stati UE a sostenere la richiesta dell'Anp all'Onu. Il riconoscimento dello Stato palestinese, ha osservato il diplomatico, "non significa assolutamente il blocco del negoziato per la pace nella regione".


Luogo:

Roma

12379
 Valuta questo sito