Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cooperazione: le iniziative per la ricostruzione

Data:

28/10/2011


Cooperazione: le iniziative per la ricostruzione

• Il 22 maggio u.s. è stato aperto a Bengasi un Ufficio della Cooperazione Italiana. Attualmente è presente a Bengasi un esperto DGCS mentre due esperti stanno operando a Tripoli dai primi di ottobre per assicurare i contatti con i focal point internazionali. Inoltre, su espressa richiesta libica, saranno selezionati a breve un esperto

in Pianificazione strategica e un esperto in Coordinamento degli aiuti da inviare presso il Ministero della Ricostruzione (bandi già pubblicati).

• Team per la stabilizzazione della Libia (Italia, UK, USA). La Cooperazione Italiana ha partecipato, tra maggio e giugno uu.ss., al team internazionale incaricato di individuare settori e priorità utili per strutturare gli interventi della Comunità Internazionale in Libia nella fase immediatamente successiva al conflitto. Un ulteriore contributo a tal fine, coerente con quanto individuato dal team, è stato fornito dal rapporto del team dello Special Advisor delle Nazioni Unite, Ian Martin.

• Protezione Civile. È in corso a Bengasi la seconda missione DGCS/Protezione Civile/Vigili del fuoco per strutturare un intervento di Capacity Building a favore delle autorità locali per la riorganizzazione del sistema di protezione civile ed il miglioramento della capacità di contrastare incendi da parte dei Vigili del Fuoco locali. Nel corso della precedente missione protezione Civile e Vigili del Fuoco hanno altresì manifestato la propria disponibilità a donare tre mezzi antincendio all’aeroporto di Bengasi, le cui dotazioni sono al di sotto degli standard minimi internazionalmente riconosciuti.

• Minori. La DGCS finanzierà un programma di assistenza ai bambini contro i traumi della guerra che sarà implementata dall’OIM. L’iniziativa coinvolgerà le città libiche in cui i combattimenti sono stati più intensi. Il contributo sarà presentato per approvazione al prossimo Comitato Direzionale utile.

• Agricoltura. Sono in corso due iniziative per la creazione di un Centro Agricolo di ricerca e sperimentazione a Tobruk e per il miglioramento della palma da dattero dell'oasi di Al Jufra. Il Centro di Tobruk potrebbe essere a breve consegnato alle Autorità libiche.


Luogo:

Roma

12464
 Valuta questo sito