Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Emirati Arabi - la musica italiana a Dubai

Data:

25/11/2011


Emirati Arabi - la musica italiana a Dubai

La musica italiana è stata protagonista sul palcoscenico di Dubai, grazie a due eventi tenutisi il 17 e 18 novembre, sotto la supervisione dell’ufficio culturale dell’Ambasciata italiana ad Abu Dhabi, a testimonianza dell’interesse che, nel generale panorama culturale degli Emirati, riscuotono le iniziative made in Italy.

Nella serata di giovedì 17 novembre quasi ottocento persone si sono riunite sulla terrazza di un famoso hotel ad ascoltare le note del musicista italiano Nicola Conte, apprezzato compositore e Dj set contemporaneo che si ispira alla musica italiana degli anni Sessanta e Settanta. La sua peculiarità consiste nella capacità di modellare le proprie intuizioni musicali coniugandole con la tradizione jazzistica in generale, e le morbidezze della Bossa nova in particolare.

Il 18 novembre invece è stato il turno dell’opera lirica italiana: al teatro Ductac di Dubai tre grandi voci si sono esibite in un adattamento in forma di concerto de La Traviata di Giuseppe Verdi. Una sala gremita di spettatori ha ascoltato con trasporto ed attenzione le più belle arie dell’opera verdiana, interpretate dalla Soprano italiana Monica De Rosa McKay, dal Tenore statunitense Mark Heller e dal Baritono italiano Daniel Giulianini.

Il concerto andato in scena al teatro Ductac di Dubai si colloca all’interno dell’iniziativa commerciale e culturale denominata Italian Festival Weeks UAE, realizzata dalla Camera di Commercio nel territorio degli Emirati Arabi Uniti, sotto l’impulso ed il coordinamento dell’Ambasciata italiana ad Abu Dhabi, in linea con le indicazioni di raccordo e coordinamento delle attività promosse dal Sistema Italia.


Luogo:

Roma

12605
 Valuta questo sito