Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Washington - Italiano nelle scuole, premio al Ministro Terzi

Data:

05/12/2011


Washington - Italiano nelle scuole, premio al Ministro Terzi

Il Ministro Giulio Terzi è stato insignito del "Honorary Life Membership Award" dall'Associazione Americana degli Insegnanti di Italiano (Aati), per l'opera svolta nella sua veste di Ambasciatore d'Italia negli Usa, dove quest'anno l'italiano è tornato tra le materie scolastiche.

Tra le motivazioni si legge che il riconoscimento viene conferito al Ministro per l'azione a favore della lingua e della cultura italiana e il contribuito determinante al lancio e al successo della campagna per riportare l'insegnamento della lingua italiana nelle aule scolastiche americane con il programma Advanced Placement (Ap), che prevede crediti formativi universitari.

A ritirare il premio a nome del Ministro Terzi è stato Gian Lorenzo Cornado, incaricato d'affari dell'Ambasciata italiana a Washington, in una cerimonia svoltasi presso il Calandra Institute di New York. "La promozione della lingua e della cultura italiana, soprattutto negli Stati Uniti, è una priorità per l'azione di politica estera del nostro Paese", ha detto Cornado.

Il Presidente dell'Aati, Antonio Vitti, a nome di tutta la comunità degli insegnanti di italiano negli USA, ha voluto ribadire la "grande gratitudine per quanto fatto dall'Ambasciatore, ora Ministro, Giulio Terzi". Alla consegna del premio erano presenti, tra gli altri, Bernardo Paradiso, presidente dell'Italian American Committee on Education e Louis Tallarini, dell'Italian Language Foundation.


Luogo:

12682
 Valuta questo sito