Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Beirut: Occidente e Oriente, seminari su Pasolini

Data:

05/12/2011


Beirut: Occidente e Oriente, seminari su Pasolini

L’Ambasciata d’Italia a Beirut organizza, l’8 e il 9 dicembre, una due giorni interamente dedicata alla figura di Pierpaolo Pasolini. L’iniziativa è nata dall’aspirazione di avvicinare la cultura occidentale a quella orientale, secondo l’intuizione nutrita dall’autore stesso.

L’8 dicembre è in programma la conferenza dal titolo “Pier Paolo Pasolini: il Poeta”, che si terrà alle ore 17.00 nella sala Conferenze della Fiera del Libro Arabo (Beirut Arab Book Fair) a Biel. All’incontro interverranno il professore Roberto Carnero, grande esperto di Pasolini, Khalid al-Maaly, direttore della Casa Editrice Al-Jamal e Iskandar Habache, giornalista di As Safir. La conferenza è organizzata in collaborazione con la Casa Editrice Al-Jamal e il Patrocinio del “Centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa della Delizia.

“I luoghi di Pasolini”, è il tema del seminario del giorno 9, pensato per tutti gli studenti libanesi di lingua italiana. Durante il seminario, che si terrà alle ore 10.00 presso la Lebanese University, il professor Carnero ripercorrerà i luoghi della vita di Pasolini. Dal Friuli, considerata dall’intellettuale terra mitica e archetipica, passando per la Roma delle borgate, fino

all’“Oriente”, asiatico e africano, dove Pasolini cercava un’alternativa al modello industriale e consumistico dell’Occidente.


Luogo:

12681
 Valuta questo sito