Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-Israele: impulso a cooperazione nello spazio, conferenza a Haifa

Data:

09/12/2011


Italia-Israele: impulso a cooperazione nello spazio, conferenza a Haifa

Nuovo impulso alla cooperazione italo-israeliana nel settore spaziale, grazie alla conferenza 'From Earth to Space' che si è svolta a Haifa il 6 dicembre, organizzata dall’Ambasciata d’Italia in collaborazione con la Camera di Commercio e Industria Israel-Italia ed il supporto di Agenzia Spaziale Italiana, Israel Space Agency e Madatech.

Durante i lavori è emerso l’obiettivo comune di far partire un grande programma che si chiamerà 'Shalom - satelliti iperspettrali', dotati cioè di 200 bande di frequenza nel visibile, ha reso noto il presidente dell'Agenzia spaziale italiana, professor Enrico Saggese, secondo cui il programma operativo (che potrebbe partire nella seconda metà dell'anno prossimo) prevede la realizzazione di due satelliti.

La conferenza e' stata aperta dall'Ambasciatore di Italia Luigi Mattiolo e dal Ministro israeliano per la scienza Daniel Hershkowitz. Ha visto la partecipazione non solo delle Agenzie spaziali di Italia ed Israele, ma anche delle industrie nazionali del ramo dei rispettivi Paesi. ''E' stato un successo aver messo tutti allo stesso tavolo'', ha rilevato Saggese, spiegando che gli esperti delle due parti hanno tentato di coniugare le rispettive ''eccellenze''.

In passato, ha ricordato Saggese, la cooperazione nello spazio fra i due Paesi e' stata salutata con calore dal Capo dello stato israeliano Shimon Peres. Israele guarda infatti con crescente interesse allo spazio e al suo possibile sfruttamento a fini economici.


Luogo:

Catania

12707
 Valuta questo sito