Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Sudafrica - dal 2013 la comunita’ italiana avra’ una sua scuola

Data:

12/12/2011


Sudafrica - dal 2013 la comunita’ italiana avra’ una sua scuola

La scuola italiana di Johannesburg è una realtà. Dopo due anni di intensi negoziati, il 1 dicembre 2011, presso il Consolato Generale d’Italia in Johannesburg, è stato firmato l’accordo tra ADvTECH (società proprietaria di 52 scuole private in sud Africa – tra cui il gruppo Crawford), Club Italiano di Johannesburg e Consolato Generale che prevede l’istituzione di Crawford Italia presso il Club.

A partire dal gennaio 2013, quindi, la maggiore comunità italiana del Sud Africa avrà una sua scuola, che, a pieno regime, sarà in grado di ospitare 550 bambini, dalla classe preparatoria (Grade 0) alla settima. Ogni alunno – indipendentemente dalla sua nazionalità od origine – imparerà l’Italiano per un periodo minimo di 25-30 minuti ogni giorno. Nei curricula delle altre materie saranno, inoltre, inclusi riferimenti alla cultura italiana e al contributo fornito dagli italiani allo sviluppo di quel particolare settore scientifico, tecnologico, artistico eccetera, nonché al contributo dato dagli italiani allo sviluppo del Sud Africa in 323 anni di storia.

Il gruppo ADvTECH assicurerà l’intero investimento iniziale per la costruzione degli edifici presso l’Italian Club di Johannesburg e pagherà un cospicuo affitto al club stesso, risollevandone le sorti.

“La firma di questo accordo segna una svolta epocale per la comunità italiana di Johannesburg, perché le dà un futuro”, ha dichiarato il Console Generale De Agostini al termine della cerimonia. Questa comunità dal passato e dal presente prestigiosi rischiava infatti di estinguersi in assenza di un’istituzione in grado di trasmettere ai più giovani i valori e le tradizioni dei loro antenati.

Luogo:

Rome

12718
 Valuta questo sito