Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cooperazione: 1,5 milioni di euro per i minori in Libia

Data:

14/12/2011


Cooperazione: 1,5 milioni di euro per i minori in Libia

La Cooperazione Italiana ha stanziato un contributo di 1,5 milioni di euro all’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) per un progetto di assistenza ai minori in Libia. Lo ha reso noto il Sottosegretario Marta Dassù, dopo aver presieduto il Comitato Direzionale che ha approvato il finanziamento.

In occasione dell’incontro a Villa Madama “Italia e Mediterraneo nel contesto migratorio internazionale”, il Sottosegretario Dassù ha sottolineato lo stretto raccordo tra Italia e OIM nel gestire la complessa situazione in Libia ed ha anche ringraziato il Dr Oropeza, Direttore dell’Ufficio di Coordinamento OIM per il Mediterraneo, per l’assistenza che l’Organizzazione ha fornito all’Italia nella gestione dell’emergenza Lampedusa e per la collaborazione che tutt’ora continua.

Sull’isola siciliana, come ha ricordato il Sottosegretario, l’OIM ha ancora infatti personale impegnato nei progetti Praesidium e Mare Nostrum, finanziati dal nostro Ministero dell’Interno e dall’Unione Europea, finalizzati alla prima accoglienza e all’orientamento dei migranti.


Luogo:

Roma

12737
 Valuta questo sito