Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

MEDITERRANEO: Al via primo tour Massari, Inviato del Ministro Terzi

Data:

01/02/2012


MEDITERRANEO: Al via primo tour Massari, Inviato del Ministro Terzi

Al via, nel cuore della "Primavera Araba", il primo tour regionale dell'Inviato Speciale del Ministro Giulio Terzi per il Mediterraneo e Medio oriente, Maurizio Massari. La prima tappa sarà il Marocco - partner chiave nel Maghreb, membro del 5+5 e sostenitore, insieme all'Ue di una linea di pieno sostegno alla Lega Araba sulla Siria - dove Massari raggiungerà Rabat e Casablanca per incontrare numerosi rappresentanti del governo tra cui il Ministro dell'economia e finanze, Nizar Baraka, il Ministro Delegato agli affari esteri, Youssef Amrani, il Presidente della camera dei deputati Karim Ghellab, oltre a rappresentanti della Confindustria marocchina, dei media e della società civile. L'inviato di Terzi si sposterà poi in Tunisia ed Egitto la settimana prossima per un approfondimento dei rapporti con paesi stretti partner dell'Italia impegnati nei processi di apertura e democratizzazione. Il giro di visite, che sarà completato con tappe in Algeria e Libia, si inquadra anche nella prospettiva della riunione Ministeriale del 5+5 e del Foromed che si svolgeranno a Roma il 20 febbraio, co-presiedute dal Capo della diplomazia italiana Giulio Terzi e dal suo omologo tunisino. Terzi ha così incaricato il suo Inviato Speciale di raccogliere idee dai partner nordafricani che possano far compiere al quadro di dialogo regionale, a partire dalla riunione del 5+5 un salto di qualità anche nell'ottica di un avvicinamento tra le due sponde del Mediterraneo. Obiettivo quest'ultimo su cui punta la diplomazia italiana. Tra i fronti di impegno di Massari anche la Siria: l'inviato speciale vedrà, nel suo viaggio al Cairo, la Lega Araba e sarà ad Ankara lunedì 6 per un raccordo più stretto con la Turchia, sulla scia dei diversi contatti già avuti da Terzi con il Ministro degli esteri Ahmet Davutoglu.


Luogo:

Roma

12921
 Valuta questo sito