Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

I BRIC alla guida dell’economia globale

Data:

02/02/2012


I BRIC alla guida dell’economia globale

Brasile, Russia, India, Cina, economie emergenti destinate a trainare l’economia mondiale: questo il focus della tavola rotonda organizzata a Napoli il 26 gennaio scorso presso il Banco di Napoli dal Gruppo Economisti di Impresa in collaborazione con SRM-Studi e Ricerche per il Mezzogiorno. In occasione dell’evento, cui ha preso parte la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, è stato presentato il libro di Andrea Goldstein, Senior Economist dell'OCSE, "BRIC – Brasile, Russia, India, Cina alla guida dell’economia globale".

I BRIC, il cui peso sul PIL mondiale supererà il 20% nel corso di questo anno (stime IMF), rappresentano un mercato di sbocco sempre più importante per le esportazioni e per gli investimenti italiani.

Il Ministero degli Affari Esteri è attivamente impegnato in iniziative volte a favorire la presenza di aziende italiane nei BRIC. Tra queste rientrano, ad esempio:

- il momento Italia Brasile e la prossima Missione Stato Regioni Sistema Camerale (21-25 maggio 2012);
- il Partenariato bilaterale per la Modernizzazione in seno al Consiglio Italo Russo di Cooperazione Economica, Industriale e Finanziaria;
- due missioni settoriali ed una missione di sistema in India nel corso del 2011 e la prossima Visita in Italia del Ministro dell’Industria e del Commercio Indiano (Aprile 2012);
- Programma “Sistema Italia in Cina”;
- il finanziamento di studi sulle opportunità offerte (tra gli altri) dal Brasile e dalla provincia dello Hunan in Cina;

La tavola rotonda è stata moderata dalla Presidente del Gruppo Economisti d’Impresa, Alessandra Lanza, e vi hanno partecipato anche, oltre al Consigliere Ercole Salzar Sarsfield, Capo Ufficio I della Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, anche Massimo Deandreis, Direttore Generale di Studi e Ricerche per il mezzogiorno, Aristide del Grosso, Delegato alla Formazione di Confindustria Campania, Ennio Forte, Ordinario di Economia dei Trasporti dell’Università Federico II di Napoli, e Lorenzo Stanca, Managing Partner di Mandarin Capital Partners.


Luogo:

روما

12933
 Valuta questo sito