Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Croce Rossa Italiana: Raccolta fondi per l’emergenza umanitaria in Siria

Data:

22/03/2012


Croce Rossa Italiana: Raccolta fondi per l’emergenza umanitaria in Siria

A seguito dell’escalation della violenza in Siria, che interessa ormai diverse aree del Paese, l’emergenza umanitaria è acuita - oltre che dallecattive condizioni atmosferiche e dal peggioramento della situazione economica - dalle difficoltà di accesso dei soccorsi. La popolazione più colpita è quella delle zone di Abel, Hama, Dara’a e delle aree rurali di Damasco, oltre agli sfollati da Baba Amr e Homs.

La Mezzaluna Rossa Araba Siriana (Sarc) ed il Comitato Internazionale della Croce Rossa (Cicr) hanno assistito migliaia di persone nel corso degli ultimi giorni. L’evacuazione dei feriti e la sicurezza del personale medico sono tra le principali priorità. Inoltre il Comitato Internazionale della Croce Rossa - presente nel Paese da marzo 2011 - insieme alla Mezzaluna Rossa siriana ha assistito ad oggi oltre 100mila persone distribuendo generi di primo soccorso.

La Croce Rossa Italiana (Cri) ha avviato una campagna di raccolta di fondi, che saranno utilizzati per finanziare programmi di assistenza in partenariato proprio con la Sarc ed il Cicr. Nell’immediato i fondi saranno destinati a soddisfare l’urgente richiesta della Mezzaluna Rossa per l’acquisto in loco di tende, coperte, kitchen kit, hygiene kit, generatori elettrici per strutture mediche gestite dalla Sarc, e due ambulanze.

La Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri sostiene gli sforzi intrapresi dal Cicr e dalla Mezzaluna Rossa siriana per alleviare le sofferenze delle popolazioni colpite da questa grave emergenza umanitaria, e volentieri segnala ai cittadini italiani la lodevole iniziativa della Croce Rossa.


Luogo:

Roma

13232
 Valuta questo sito