Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Consiglio Affari Esteri

Data:

23/03/2012


Consiglio Affari Esteri

L'Italia continuerà a sostenere la Serbia anche nel processo di adesione alla Ue, dopo essersi impegnata per farle ottenere lo status di paese candidato: è questo il messaggio del Ministro Giulio Terzi in un incontro con il Ministro degli esteri serbo Vuk Jeremic, svoltosi oggi a Bruxelles, prima dell'avvio del Consiglio esteri della Ue. Il Ministro serbo ha ringraziato l'Italia per il forte sostegno assicurato a Belgrado. La Serbia per la prima volta ha partecipato al formato del consiglio allargato ai Paesi candidati.

 

ORE 11.00 – SIRIA: Terzi; situazione si sta muovendo ma bisogna arrivare ad una risoluzione Onu nelle prossime settimane

In Siria la situazione resta drammatica "ma qualcosa si sta muovendo": così il Ministro degli esteri Giulio Terzi commenta la dichiarazione presidenziale del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. "Bisogna però arrivare ad una risoluzione del Consiglio di sicurezza Onu nelle prossime settimane", ha detto il Ministro al suo arrivo al Consiglio esteri a Bruxelles.

 

ORE 10.30 - MARO': Terzi, faro’ oggi il punto sui contatti Ue con l’Alto rappresentante Ue. Questione va risolta molto rapidamente

Il Ministro Giulio Terzi oggi a Bruxelles per partecipare al Consiglio dei Ministri esteri Ue ha detto che oggi fara' il punto dei contatti Ue in India per la questione dei Maro’ italiani con l’Alto rappresentante della Ue, Catherine Ashton. Terzi ha anche detto che "i contatti che ci sono stati stanno dando la percezione anche alla parte indiana che si tratta di una questione che deve essere risolta molto rapidamente"


Luogo:

Rome

13240
 Valuta questo sito