Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cooperazione: Albania, inaugurato centro cura tossicodipendenze

Data:

29/03/2012


Cooperazione: Albania, inaugurato centro cura tossicodipendenze

E’ stato inaugurato a Tirana un nuovo centro per la cura delle tossicodipendenze presso l'Ospedale Madre Teresa, la maggiore struttura ospedaliera dell'Albania. Era presente anche il Ministro della Sanità Vasili.

Il centro, il primo del genere qui in Albania, è stato realizzato nell'ambito di un programma congiunto dell'Ufficio ONU per la lotta contro la Droga ed il Crimine (UNODC) e dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO), grazie anche a un finanziamento della Cooperazione allo Sviluppo per quasi 200mila euro.

Come sottolineato dall’Ambasciata italiana nella sua allocuzione di saluto - e come ricordato anche dal Ministro Vasili nel suo discorso di apertura, nel quale ha rivolto un esplicito e sentito ringraziamento al nostro Paese -, si tratta non solo di un contributo dell'Italia alla lotta contro il narcotraffico, ma anche di un'ulteriore prova del sostegno italiano al settore sanitario albanese. Sostegno che, come dimostrato dalla recente inaugurazione dell'ospedale italo-albanese 'Salus' a Tirana - investimento privato sostenuto dalla Regione Friuli-Venezia Giulia -, ormai coinvolge anche il settore privato e gli enti locali, oltre che all'Amministrazione centrale dello Stato.


Luogo:

Roma

13287
 Valuta questo sito