Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Sequestro Bosusco: Terzi, “Trattativa va avanti, siamo fiduciosi”. Caso Marò: “Manteniamo pressione per riaffermare principio giurisdizione”

Data:

05/04/2012


Sequestro Bosusco: Terzi, “Trattativa va avanti, siamo fiduciosi”. Caso Marò: “Manteniamo pressione per riaffermare principio giurisdizione”

"La trattativa" per la liberazione di Paolo Bosusco, l'italiano ostaggio dei maoisti in India, "va avanti e siamo fiduciosi". Lo ha detto il Ministro Giulio Terzi, dopo aver fatto il punto all’Unità di Crisi sulla situazione dei dieci connazionali sequestrati all’estero.

Quanto al caso dei due marò bloccati in India, Terzi ha assicurato che "siamo intenzionati a mantenere ogni pressione e ogni sforzo per riaffermare innanzitutto il principio della giurisdizione, ma anche per trovare una situazione pragmatica per portare i nostri ragazzi a casa" e la tempistica da seguire è "la massima urgenza possibile". Nel Kerala intanto "continuano gli accertamenti sulle prove balistiche e i tentativi di individuare le armi che avrebbero potuto sparare e che onestamente potrebbero non essere appartenute al contingente italiano", ha specificato Terzi.


Luogo:

Rome

13332
 Valuta questo sito