Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Glasgow: cinque secoli di arte italiana in mostra al Kelvingrove Museum

Data:

11/04/2012


Glasgow: cinque secoli di arte italiana in mostra al Kelvingrove Museum

Il 6 aprile scorso si è aperta presso il "Kelvingrove Museum" di Glasgow la mostra "The Essence of beauty: 500 years of Italian Art", uno degli eventi di maggior spicco della stagione culturale scozzese. La mostra - che resterà aperta fino al 12 agosto - ed il ricco programma collaterale sono stati realizzati con la partecipazione dell’Istituto Italiano di Cultura di Edimburgo.

Cinque secoli di arte italiana

Per la prima volta sono esposti al pubblico, in un percorso ragionato lungo cinque secoli di arte italiana (XIV-XVIII sec.), i pezzi più pregiati delle ricchissime collezioni 'Kelvingrove'. Oltre a dipinti di eccezionale valore, si possono ammirare porcellane, ceramiche, smalti e vetrerie pregiate di scuola fiorentina e veneta, e persino una delle prime armature 'design' forgiata a Milano nel XVI sec.

41 quadri, sculture e vetri di Murano

I 41 quadri ora esposti comprendono veri capolavori come una 'Madonna con bambino' di Giovanni Bellini, varie opere di Tiziano tra cui 'Cristo e l'adultera' recentemente restaurato e sponsorizzato da questo Istituto, un' 'Annunciazione' di Sandro Botticelli e una delicatissima 'Madonna con bambino, San Giovanni Battista e due angeli' di Raffaellino del Garbo, due grandi tele di Salvator Rosa, alcune opere di scuola romana e lombarda. Tra le sculture spicca una splendida testa di fanciullo di Benedetto da Majano mentre - tra i manufatti -particolarmente ammirati per la loro raffinatezza i vetri di Murano.

Anche la musica accompagnerà il pubblico in questa affascinante immersione nei secoli d'oro dell'arte italiana, con alcuni concerti a commento delle cinque sezioni in cui la mostra si suddivide. Tre di essi sono stati promossi dall’Istituto di Cultura, dedicati alla musica antica (liuti e voce), al barocco (duo di violoncelli barocchi) e alla musica romantica.

Luogo:

Lecce

13347
 Valuta questo sito