Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Siria: aperto ospedale italiano per profughi in Giordania

Data:

10/07/2012


Siria: aperto ospedale italiano per profughi in Giordania

E' stato inaugurato oggi nel nord della Giordania, al confine con la Siria, un ospedale da campo allestito dalla Cooperazione italiana per dare assistenza medica alle migliaia di profughi giunti negli ultimi mesi dalla Siria.

Ospedale gestito in collaborazione con i servizi sanitari giordani

La struttura, situata nella città di Mafraq, è stata realizzata in collaborazione con la Protezione Civile e l'Associazione Nazionale Alpini dopo un precedente invio di kit medici in Siria e Libano. L'ambasciatore italiano in Giordania, Francesco Fransoni, ha detto che l'ospedale sarà gestito in collaborazione con i servizi sanitari giordani.

La Giordania dà ospitalità al più alto numero di rifugiati siriani. Il primo ministro Fayez Taraneh ha detto che sono non meno di 130mila i profughi arrivati nel Paese dall'inizio della crisi in Siria, 16 mesi fa.

 


Luogo:

Rome

13866
 Valuta questo sito