Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

HERAT: missione ad Herat di imprenditori italiani

Data:

11/07/2012


HERAT: missione ad Herat di imprenditori italiani

Imprenditori italiani del settore del marmo in missione ad Herat si sono incontrati nella prima decade di luglio con Nasim Doost, Presidente della Equity Capital Group, la principale realtà afghana nel settore dell’estrazione e lavorazione del marmo, con il Governatore della Provincia, Daoud Saba, e con il Presidente della Camera di Commercio, Khatibi.

Herat Trade and Investment Conference

Gli imprenditori italiani hanno, inoltre, partecipato alla riunione organizzata dal Seg. Leg. Bernardo con i colleghi del Consolato americano per discutere della prossima “Herat Trade and Investment Conference” in programma in autunno. Dall'incontro si e' avuta conferma delle ottime opportunità commerciali nel settore del marmo e di altri minerali, quali ad esempio l'onice, la mica ed il talco. Le parti si sono, infatti, accordate per una nuova missione da organizzare nel mese di settembre finalizzata alla visita di numerose cave di proprietà dei fratelli Doost nella zona impervia di Chest-i-Sharif.

Progetti di sviluppo industriale

Gli incontri sono stati molto utili agli imprenditori italiani per essere aggiornati su progetti di sviluppo industriale ritenuti di primaria importanza da parte delle autorità locali. In particolare gli impianti di assemblaggio per trattori e piccoli camion da trasporto, per i quali e’ stato di nuovo manifestato l'auspicio di un coinvolgimento italiano. Il Governatore Saba, nel salutare con soddisfazione il coinvolgimento italiano nel settore del marmo, ha invitato i nostri imprenditori a "diversificare" i loro contatti nel settore.


Luogo:

Roma

Tags:

Asia

13872
 Valuta questo sito