Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Bosnia: Terzi, sosteniamo le prospettive euro-atlantiche di Sarajevo

Data:

16/07/2012


Bosnia: Terzi, sosteniamo le prospettive euro-atlantiche di Sarajevo

L'Italia sostiene il ''processo di avvicinamento della Bosnia-Herzegovina alle strutture atlantiche e all'Unione Europea''. Lo ha detto il Ministro Giulio Terzi al termine di un incontro alla Farnesina con il suo omologo e Vicepremier bosniaco Zlatko Lagumdzija.

Terzi ha ricordato che ''è in corso un processo che deve portare Sarajevo a diventare membro dell'Unione Europea'', a partire dalla ratifica dell'accordo di stabilità e associazione da parte di tutti i membri, e poi con lo status di candidato per ottenere una reale partnership, e per l'Italia il ''futuro dei Balcani occidentali è in Europa''.

La Bosnia ''tenterà entro fine anno di presentare una candidatura credibile all'Ue'', ha spiegato Lagumdzija, ringraziando l'Italia per l'aiuto diretto alla nascita di una ''società più coesa dal punto di vista istituzionale, economica e sociale'' e per favorire un ''cammino più veloce della Bosnia verso la Nato, il cui ingresso spero avvenga in un futuro vicino''. Per quanto riguarda i rapporti bilaterali, il Vicepremier ha sottolineato la forte partnership nei settori dell’energia, delle infrastrutture e delle comunicazioni, ricordando anche l’elevata presenza di banche italiane nel Paese.

Luogo:

Roma

13897
 Valuta questo sito