Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Usa: arrivato l’uragano Isaac - Piano della Farnesina per assistere gli italiani

Data:

29/08/2012


Usa: arrivato l’uragano Isaac - Piano della Farnesina per assistere gli italiani

L’uragano Isaac colpisce la costa meridionale degli Stati Uniti e la Farnesina è impegnata per tutelare i tanti italiani che vivono o che stanno trascorrendo le vacanze a New Orleans o sulle rive del Mississippi con una serie di misure di monitoraggio della situazione. La prima regola da seguire in questi casi - viene ricordato - è di attenersi rigorosamente alle misure impartite dalle autorità locali.

Il piano messo in atto dalla Farnesina, su istruzioni del Ministro Giulio Terzi, attraverso l'Unità di Crisi e in accordo con l'Ambasciata a Washington e la rete consolare competente, prevede:

- il monitoraggio dell'effettivo sviluppo dell'uragano, con particolare riferimento alle aree che potrebbero più risentire dell'impatto

- il riscontro h24 delle eventuali richieste di assistenza alla Sala Operativa dell'Unità di Crisi e alle Antenne consolari di riferimento nell'area

- l’aggiornamento costante del sito ViaggiareSicuri, anche attraverso il link ai siti aggiornati in tempo reale, e in accordo con le norme di linguaggio condivise con principali Paesi partner europei, con indicazione di norme di comportamento e informazione sui principali siti di riferimento

- l’invio di sms di cautela/prevenzione a connazionali che abbiano indicato la loro presenza sul sito DoveSiamoNelMondo (solo nelle zone a rischio). Con segnalazione negli stessi sms dei numeri di emergenza delle nostre sedi consolari.

La raccomandazione principale a tutti gli italiani che si trovano nell'area dove passerà Isaac resta però quella di attenersi rigorosamente alle misure impartite dalle locali autorità con le quali le Antenne consolari sono in contatto. Le autorità locali potrebbero, infatti, disporre anche misure di evacuazione di specifiche aree favorendo il trasferimento verso zone sicure. Come sempre in questi casi, la Farnesina è a disposizione delle principali associazioni di categoria di agenzie viaggi e tour operator italiani che intendano segnalare gruppi di connazionali in difficoltà.


Luogo:

Rome

14039
 Valuta questo sito