Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Giordania: grande successo per moda italiana ad Amman

Data:

20/11/2012


Giordania: grande successo per moda italiana ad Amman

Grande successo per la promozione della moda italiana in Giordania. Un pubblico entusiasta di circa cinquecento persone ha partecipato all'inaugurazione della mostra storica “Alta Moda. 60 Years of Italian Fashion” allestita presso lo Zara Centre, noto centro commerciale di Amman che ospita le boutiques dei più prestigiosi marchi italiani presenti nella capitale giordana.

Di fronte agli occhi dei visitatori sono apparsi più di 130 capi di alta moda firmati dagli stilisti più rappresentativi della storia della moda italiana, tra cui Sorelle Fontana, Emilio Pucci, Veneziani, Capucci, Irene Galitzine, Mila Schon, Armani, Roberta Di Camerino, Raffaella e Gigliola Curiel, Ferré, Gattinoni, Gherardini, Fendi, Gucci, Lancetti, Moschino, Valentino e Versace.

Un viaggio attraverso le creazioni dei grandi della moda italiana

L'allestimento, curato dalla Fondazione Sartirana Arte, é un vero e proprio viaggio attraverso le creazioni degli artisti che più hanno contribuito al successo dello stile e dell'eleganza del Made in Italy nel mondo. Lo spazio espositivo é stato arricchito da vari temporary stores allestiti dai partner dell'evento coinvolti dall'Ambasciata italiana ad Amman e dall'ufficio Ice, creando così uno spazio italiano a 360 gradi che ha riscosso grande attenzione da parte del pubblico e della stampa. L'iniziativa ha seguito la seconda edizione della Mercedes Fashion Week di Amman, tenutasi dal 7 al 10 novembre, alla quale hanno partecipato due esponenti d'eccezione della moda italiana come Gigliola Curiel, rappresentante della storica Maison Raffaella Curiel, e il giovane stilista Jamal Taslaq, giordano-palestinese di origine e italiano di adozione.


Luogo:

Rome

14427
 Valuta questo sito