Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Sanremo: avvio seminario di formazione su diritto umanitario e diritti umani

Data:

28/11/2012


Sanremo: avvio seminario di formazione su diritto umanitario e diritti umani

Hanno preso avvio presso la sede dell’Istituto Internazionale di Diritto Umanitario di Sanremo, i lavori del secondo seminario di formazione sul diritto umanitario e i diritti umani destinato a 30 rappresentanti delle forze di sicurezza, magistrati e funzionari pubblici afgani, organizzato con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della NATO.

Il rispetto del diritto umanitario, soprattutto nei confronti della popolazione civile, continua ad essere una delle preoccupazioni fondamentali relativamente alla condotta delle forze nazionali di sicurezza afgane (ANSF). Si tratta di assicurare standard adeguati ai parametri internazionali, in coerenza con le motivazioni che sono alla base dell’impegno italiano in Afghanistan, incrementando il tal modo il tasso di accettazione delle ANSF da parte dei civili.

Sessioni mirate su principali temi diritto internazionale umanitario

E’ quanto il corso di formazione si propone di realizzare nell’arco di due settimane, attraverso sessioni mirate ai principali aspetti del diritto internazionale umanitario e della tutela dei diritti umani, con particolare riguardo alle differenti tipologie di conflitto armato, alla tutela offerta dalla giustizia penale internazionale, al trattamento dei detenuti e alla protezione e promozione dei diritti delle donne.

Soddisfazione e apprezzamento per la replica dell’iniziativa sono state espresse dalle Autorità di Kabul e dalla NATO. Quest’ultima, tramite la propria Training Mission in Afghanistan, ha collaborato alla selezione dei partecipanti assieme all’Ambasciata d’Italia a Kabul.

Alla cerimonia di inaugurazione, aperta dal Presidente dell’Istituto di Villa Ormond, Prof. Fausto Pocar, hanno partecipato il Capo Unità Afghanistan del Mae, Min.Plen.Nicoletta Bombardiere, il Dott. Daniele Riggio in rappresentanza della NATO ed il Col. Mohammadi Azef Azadi, Addetto per la difesa dell’Ambasciata afgana.


Luogo:

Rome

14519
 Valuta questo sito