Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Montevideo: la musica italiana riecheggia al Festival del Jazz

Data:

30/11/2012


Montevideo: la musica italiana riecheggia al Festival del Jazz

Le note italiane riecheggiano al Festival jazz di Montevideo. Giovanni Mirabassi, uno tra gli artisti più rinomati del panorama jazzistico nostrano, ha portato nel Teatro Solis un programma costruito sulle sue elaborate trame melodiche, le variazioni armoniche e sulla rivisitazione di “Libertango”, brano emblematico della produzione artistica di Astor Piazzolla. Un pezzo d'Italia, sullo stesso prestigioso scenario della capitale uruguaiana, si é ascoltato anche con il concerto del duo composto da Ralph Towner (chitarra e piano) e l'italo-argentino Javier Girotto (sax soprano e flauto andino), ambedue da anni residenti a Roma.

Momenti di eccellenza

I musicisti italiani, la cui presenza é stata resa possibile dalla collaborazione del Festival del Jazz di Montevideo con l'Ambasciata d'Italia in Uruguay e il locale Istituto Italiano di Cultura, hanno rappresentato momenti di eccellenza di un Festival di altissimo livello, che ha visto la partecipazione di numerosi artisti di fama internazionale, come il pianista francese Alain Jean-Marie, che nella sua quarantennale carriera ha suonato con mostri sacri che hanno fatto la storia del jazz come Chet Baker e Lee Konitz.


Luogo:

Roma

14536
 Valuta questo sito