Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Siria. Terzi: Belluomo e' al sicuro. Soddisfazione e sollievo. Ministro: grazie a Unita' di Crisi e a tutti apparati dello Stato.

Data:

04/02/2013


Siria. Terzi: Belluomo e' al sicuro. Soddisfazione e sollievo.
Ministro: grazie a Unita' di Crisi e a tutti apparati dello Stato.

"È al sicuro e aspettiamo di rivederlo presto in Italia". Queste le parole del Ministro degli Esteri Giulio Terzi, nell'annunciare la definitiva conclusione della vicenda del tecnico italiano Mario Belluomo, sequestrato in Siria il 12 dicembre scorso.

"In questo momento -prosegue Terzi- insieme alla grande soddisfazione per l'esito positivo del caso, tengo a esprimere la profonda gratitudine per tutti gli apparati dello Stato che hanno lavorato a questo risultato, a cominciare dall'Unità di Crisi". Sono 31 gli italiani sequestrati fuori dal Paese che in poco più di un anno sono stati riportati a casa.

"È con sollievo che attendiamo il rientro a casa dell'ingegnere Belluomo, considerando il rischio che ha corso per la sua incolumità in un Paese sconvolto da inaudite violenze di cui sono vittima sopratutto i civili innocenti" conclude Terzi.

La Farnesina rinnova l'appello ai cittadini italiani, a più riprese diffuso nei mesi scorsi, ad evitare di recarsi in Siria.


Luogo:

Roma

14779
 Valuta questo sito