Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

SIRIA - Nuove iniziative dell'Italia a favore dei profughi

Data:

06/03/2013


SIRIA - Nuove iniziative dell'Italia a favore dei profughi

Nuove iniziative dell’Italia a favore dei profughi siriani . L’ambasciatore italiano ad Amman, Patrizio Fondi, si è recato al campo profughi siriani di Zaatari per consegnare medicinali all'ospedale da campo italo-giordano, destinati al trattamento delle malattie respiratorie, del diabete, dell'ipertensione, della salute riproduttiva e dell'assistenza pediatrica, sulla base delle richieste del responsabile dell'ospedale.

Fornitura di attrezzature e moduli prefabbricati

In occasione dei contatti con gli interlocutori dell'RMS (Royal Medical Services), ha commentato Fondi, "ho avuto modo di confermare l'intenzione del governo italiano di continuare a sostenere il governo giordano nel fronteggiare la crisi umanitaria siriana, come e' giusto che sia tra due paesi amici". In particolare, il sostegno italiano continuerà con la fornitura a breve di ulteriori attrezzature e di almeno due-tre moduli prefabbricati per ospitare una farmacia e una sala d'attesa. Inoltre, si é discusso della possibilità di estendere il servizio di pronto soccorso affinché sia garantito 24 ore su 24.


Luogo:

New York

14931
 Valuta questo sito