Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

AFGHANISTAN - Da Italia nuovo contributo per istruzione

Data:

29/03/2013


AFGHANISTAN - Da Italia nuovo contributo per istruzione

Nuovo intervento italiano in Afghanistan a favore dell'istruzione a distanza: a Kabul e' stato firmato l'accordo tecnico per un contributo di 920mila euro destinato all'iniziativa '"Educational Radio and TV of Afghanistan - Ertv" volto ad ampliare la copertura delle trasmissioni. L'obiettivo e' di raggiungere dieci nuove province, oltre alle sette in cui gia' si trasmette, Kabul, Balkh, Herat, Kandahar, Paktia, Bamiyan e Nangarhar.

Difficile accesso a istruzione in zone rurali

L'apprendimento a distanza svolge un ruolo particolarmente importante in Afghanistan dove il territorio montuoso, l'assenza di infrastrutture e le rigidita' socio-culturali rendono difficile l'accesso all'istruzione nelle zone rurali.

Ringraziamenti per l'impegno italiano a favore dell'istruzione sono arrivati dal ministro Ghulam Farooq Wardak che ha ricordato come grazie anche ai contributi del Bel Paese, insieme all'Unesco, e' stato possibile finora realizzare un'emittente radiotelevisiva di istruzione efficace e con una programmazione di elevata qualita', con oltre 240 programmi radiotelevisivi di insegnamento all'attivo.


Luogo:

Roma

15034
 Valuta questo sito