Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

SERBIA - Tecnologie ed expertise italiani per l'ambiente

Data:

02/04/2013


SERBIA - Tecnologie ed expertise italiani per l'ambiente

La tutela del patrimonio ambientale con uno sguardo in particolare alla difesa delle risorse idriche e del terreno e alla capacita' di riciclare i rifiuti prodotti e ridurre l'inquinamento. Sono questi i temi centrali di un seminario organizzato da Confindustria Serbia a Belgrado, in collaborazione con la Fiera Ecomondo di Rimini e col supporto dell'Ambasciata italiana nel paese balcanico. Obiettivo dell'iniziativa e' stato analizzare l'attuale situazione nel paese su questi temi e presentare le tecnologie piu' avanzate che le aziende italiane sono in grado di fornire. L'apertura del seminario e' stata a cura del presidente di Confindustria Serbia, Erich Cossutta, e dell'Ambasciatore italiano a Belgrado, Armando Varricchio. Hanno inoltre partecipato il Ministro serbo dell'Edilizia e dell'urbanistica, Velimir Ilic ed il Vice Ministro dell’Ambiente Vladan Zdravkovic, in rappresentanza del ministero dell'Energia e dell'ambiente.

150 esponenti di aziende e istituzioni dei due Paesi

Circa 150 esponenti di aziende e di istituzioni centrali e locali italiane e serbe e hanno illustrato le opportunità di collaborazione. Inoltre, e' stata posta particolare attenzione ad alcune esperienze italiane di eccellenza nell'ambito della gestione dell'ambiente, come quella della municipalita' di Torino. Nel suo intervento, l'Ambasciatore Varricchio ha ricordato che a Belgrado e' presente una task force del Ministero italiano dell'Ambiente che lavora per aiutare il paese a raggiungere gli standard europei e ha aggiunto che con il Ministro dell'Edilizia Ilic "vogliamo sviluppare una collaborazione per adeguare la normativa esistente per la riqualificazione degli edifici anche dal punto di vista del risparmio energetico".

Luogo:

Roma

Tags:

Europa

15039
 Valuta questo sito