Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Sviluppare il futuro - La tecnologia al servizio della Cooperazione

Data:

11/06/2013


Sviluppare il futuro - La tecnologia al servizio della Cooperazione

Le tecnologie dell’informazione e della comunicazione costituiscono un grande opportunità per il settore della cooperazione allo sviluppo.

Democratizzazione, gestione emergenze, tutela ambientale

“Le opportunità offerte dall’ICT allo sviluppo si estendono ai diversi domini in cui si svolgono le attività di cooperazione, ivi comprese la democratizzazione, la gestione delle emergenze, la tutela ambientale, la lotta alla povertà, la salute pubblica e la tutela dei diritti umani. Il sistema di richiamo dei vaccini via telefono, l’applicazione per la segnalazione di casi di violenza, il programma per la gestione delle priorità e del personale durante le emergenze sono esempi di come l’ICT possa contribuire alla cooperazione”.

Elaborare enormi quantità di informazioni per stabilire priorità interventi

“Nei contesti di precarietà politica ed economica, con infrastrutture carenti o instabili vi è anche la necessità di migliorare l’efficacia degli interventi successivi a catastrofi umane o naturali. La gestione delle emergenze in contesti meno sviluppati impone l’elaborazione di enormi quantità di informazioni per stabilire le priorità di intervento, assegnare il personale secondo le competenze e razionalizzare le risorse secondo i bisogni”.

L’articolo integrale è contenuto nell’ultimo numero della newsletter “La Cooperazione Italiana informa”.


Luogo:

Roma

15368
 Valuta questo sito