Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-Cina: Amb.Bradanini incontra sindaco Shanghai

Data:

17/06/2013


Italia-Cina: Amb.Bradanini incontra sindaco Shanghai

Tra Italia e la città di Shanghai ci sono legami antichi che si sono intensificati sempre di più negli ultimi tempi tra Italia e Shanghai. Lo hanno sottolineato l'Ambasciatore italiano in Cina Alberto Bradanini e il Sindaco di Shanghai Yang Xiong nel loro primo incontro.

Interscambio di 7,5 mld con Shanghai

Dell'interscambio bilaterale tra Italia e Cina, pari a 41,9 mld di dollari, 7,5 mld vengono scambiati tra l'Italia e la Municipalità di Shanghai, che conta 25 milioni di abitanti. L’Italia, inoltre, è il primo paese Schengen per rilascio visti in Cina con 285.000 visti rilasciati nel 2012. Ma sono ancora molte le potenzialità nella moda, nella meccanica (settore nel quale l'Italia è il secondo paese europeo manifatturiero più grande dopo la Germania), ed in altri settori prioritari per la Cina come l'agroindustria, l'urbanizzazione sostenibile, la protezione ambientale, lo sviluppo del welfare.

Shanghai assicura supporto per Expo 2015

Il sindaco Yang Xiong ha ringraziato per il contributo offerto dall'Italia all'Expo di Shanghai nel 2010 e assicurato il supporto della Cina alle attività ed alla buona riuscita dell'Expo di Milano 2015. L'Ambasciatore Bradanini ha ringraziato per l'investimento fatto nella riapertura del Padiglione italiano, lo Shanghai Italian Center, importante vetrina delle relazioni tra l'Italia e la Cina e ha assicurato che l'Italia continuerà a investire nello sviluppo strategico della struttura, rinnovandone continuamente i contenuti grazie all'apporto delle più importanti aziende italiane presenti in Cina. Il primo cittadino della capitale economica cinese ha ascoltato con attenzione la proposta italiana di avere un'analoga struttura a Milano, per la Cina. Shanghai e Milano sono infatti gemellate e coinvolte nel passaggio di consegne tra le due Esposizioni Universali.


Luogo:

Roma

Tags:

Asia

15403
 Valuta questo sito