Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

JEREVAN - Made in Italy in vetrina

Data:

20/06/2013


JEREVAN - Made in Italy in vetrina

L'Italia 'a tavola' si e' trasferita per dieci giorni a Jerevan per la quarta edizione del Festival della cucina italiana in Armenia. La kermesse, divenuta ormai tradizionale appuntamento di promozione economico-culturale del made in Italy, ha seguito un intenso programma che si e' aperto con una spettacolare serata di gala allietata non solo dalla cena degli chef Gianni Frangini e Marco Paoletti dell'Istituto professionale Aurelio Saffi di Firenze, ma anche da due spettacoli d'arte.

"Intermezzo musicale"

Davanti alle tante personalita' del mondo politico, culturale ed economico-finanziario accorse, si e' esibito in un 'Intermezzo Musicale' il fisarmonicista italiano Luca Colantonio, accompagnato da un quintetto d'archi della State Youth Orchestra dell'Armenia, seguito dall'esibizione di forte impatto visivo de Le Cirque de l'Eau, gruppo di artiste italiane specializzate nello sincro-danza. In cartellone anche un master class di 2 giorni per cuochi armeni ospitato dall'Hotel Marriott e una speciale 'degustazione-show' presso la residenza dell'ambasciata, nel corso della quale i 16 ristoranti partecipanti al Festival hanno potuto presentare in anteprima i rispettivi menu' italiani offerti a prezzo promozionale.


Luogo:

Pristina

15433
 Valuta questo sito