Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

RUSSIA - Dassù presenta l'Expo di Milano

Data:

24/06/2013


RUSSIA - Dassù presenta l'Expo di Milano

Un' Expo "di nuovo genere", con al centro un tema come la sicurezza alimentare, cruciale per lo sviluppo sostenibile, e con grande attenzione al ruolo delle donne: cosi' il viceministro Marta Dassu' ha presentato al Forum economico internazionale di San Pietroburgo la prossima esposizione di Milano 2015.
 
Un'expo di nuovo genere
 
"Prima di tutto ho ringraziato la Russia, che e' stato uno dei primi Paesi ad avere firmato un grosso contratto di partecipazione all'Expo 2015 - ha raccontato il ministro, - poi ho presentato l'importanza dell'Expo 2015, come un'expo di nuovo genere: non la tradizionale esposizione universale, ma un luogo dove il settore pubblico e privato, di piu' di 130 Paesi partecipanti, discuteranno un tema cosi' importante per lo sviluppo sostenibile, come la sicurezza alimentare". Il vice ministro ha poi spiegato che l'Italia ha "buone ragioni" per occuparsi di una tematica simile: "Sulla nutrizione abbiamo una forte tradizione, a Roma ci sono tutte le agenzie dell'Onu che si occupano di food security, dalla Fao, al Programma alimentare mondiale fino al Fondo internazionale per lo Sviluppo agricolo".
 
Prima esposizione con “gender issue” in rilievo
 
La Dassu' ha tenuto a sottolineare l'intenzione del ministro degli Esteri, Emma Bonino, "di valorizzare molto in questa esposizione anche il ruolo delle donne". "E' la prima esposizione in cui la gender issue sara' messa in rilievo - ha spiegato il ministro - le donne hanno un ruolo particolarmente importante nei problemi della nutrizione e la possibilita' di aumentare la sicurezza alimentare nei Paesi in via di sviluppo dipende dalla capacita' di mettere a loro disposizione alcuni mezzi in piu', come tecnologie e micro credito".


Luogo:

Roma

15455
 Valuta questo sito