Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

HANOI - arriva "Heavy Rain" dell'italiana Anna Borghi

Data:

01/07/2013


HANOI - arriva

L'arte contemporanea italiana e' protagonista in Vietnam. Dal 1 al 14 luglio Casa Italia ospitera' la mostra "Heavy Rain", dell'artista Anna Borghi. La connazionale e' nata nel 1980, si e' laureata nel 2004 in pittura e nel 2010 in Beni Culturali; entrambi i diplomi conseguiti presso l'Accademia di Belle Arti di Brera, a Milano.Ha iniziato a lavorare con le gallerie nel 2003 mentre era ancora studente. Ha vinto premi nazionali e ora le sue opere si trovano in collezioni private internazionali di rilievo. Ha iniziato a lavorare con i bambini nel 2005. Dopo due anni si e' trasferita in Spagna, poi nel 2010 in Vietnam. Qui ha incontrato i piccoli di "Pho Cap" School, una scuola per i bambini di strada situata a Ho Chi Minh City. L'istituto, che si occupa di aiutare i bambini in difficolta', e' stato inaugurato nel 2001 da tre insegnanti vietnamiti con il sostegno delle autorita' locali.

Due anni di lavori in una scuola di Ho Chi Minh City

Dal 2011, Anna Borghi insegna arte in questa scuola con un metodo particolare: gli studenti iniziano un percorso non solo attraverso i capolavori di artisti internazionali, ma anche attraverso l'esplorazione di se stessi. La mostra "Heavy Rain" evidenzia i risultati di questi due anni di lavori, in cui l'artista italiana ha iniziato un dialogo tra la sua arte e le figure ed i segni creati dai bambini. L'evento, peraltro, fa parte delle attivita' del programma "Y-VIET 2013: Anno dell'Italia in Vietnam", organizzato dall'ambasciata italiana ad Hanoi.Obiettivo del programma e', oltre quello di far conoscere sempre meglio il nostro paese, celebrare anche i 40 anni dello stabilimento delle relazioni diplomatiche tra Italia e Vietnam.

Luogo:

Villa Mondragone

15492
 Valuta questo sito