Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

GIAPPONE - Il Made in Italy seduce Tokyo

Data:

03/07/2013


GIAPPONE - Il Made in Italy seduce Tokyo

La moda italiana conquista la scena giapponese: al via a Tokyo la 43esima edizione di Moda Italia e la 53esima edizione di Shoes from Italy, con ben 180 aziende del Bel Paese che presentano le collezioni per la stagione primavera/estate 2013/2014. Fino al 3 luglio, i sei piani del Westin Hotel di Tokyo saranno occupati da abbigliamento, calzature, pelletteria e altri articoli per un total look targato made in Italy. Le due mostre, organizzate dall'Ice - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, rappresentano un appuntamento importante anche per le aree asiatica e oceanica, con le missioni di 18 buyer provenienti da Corea del Sud e da Taiwan, e l'invito rivolto a 17 operatori da Vietnam, Malaysia, Australia e Singapore.

Importazioni abbigliamento: Italia in terza posizione, dopo Cina e Vietnam

Nel 2012, la quota italiana sul totale delle importazioni giapponesi di abbigliamento e' stata del 2,6%, collocando il Bel Paese in terza posizione, dopo Cina e Vietnam. In particolare, per l'abbigliamento in pelle, l'Italia e' seconda con un quota import del 23,9% per un valore di 25,3 milioni di euro, mentre nel settore pellicceria, la quota e' pari al 13,1% per un valore pari a 18,3 milioni di euro, dopo la Cina e prima della Francia. L'Italia e' il secondo fornitore del Giappone anche nella pelletteria, mentre per le calzature in pelle il predominio e' assoluto, con una quota del 24,9% e un valore pari a 238,6 milioni di euro.


Luogo:

Roma

Tags:

Asia

15514
 Valuta questo sito