Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

EGITTO: Bonino, ora governo inclusivo

Data:

08/07/2013


EGITTO: Bonino, ora governo inclusivo

Per l’Egitto l’unica via d’uscita rimane “ un processo politico inclusivo e aperto alla concreta partecipazione di tutte le forze politiche’’: Lo ha detto il Ministro Emma Bonino, incontrando i dirigenti kuwaitiani, nel corso della prima tappa, in Kuwait, della sua missione nel Golfo. Il Ministro ribadisce, alla vigilia della riunione europea di Vilnius in cui si parlerà proprio della crisi egiziana, che “non è mai un buon giorno quando i militari prendono il potere” e che il Paese “ha bisogno di ritornare alla normalità evitando arresti arbitrari e assicurando un regolare processo alle persone arrestate”.

Necessario il ritorno alla normalità

E il ritorno alla normalità, l’appello lanciato dal Capo della diplomazia italiana, è necessario anche per risolvere le quotidiane sfide economiche e sociali che più di ogni cosa toccano i bisogni della gente. Ed e' responsabilità di tutti contribuire a creare un clima favorevole affinché l'Egitto possa affrontare le sfide lo attendono. E’ quanto emerso dall’incontro del Ministro Bonino con l'Emiro Sabah al-Ahmad al-Sabah, il Premier Jabir al-Mubarak al-Sabah, il Ministro degli Esteri Sabah al-Khalid al-Sabah nella capitale kuwaitiana.


Luogo:

Roma

15539
 Valuta questo sito