Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

FARNESINA - visti in crescita, Italia meta di russi e cinesi

Data:

11/07/2013


FARNESINA - visti in crescita, Italia meta di russi e cinesi

Cresce il numero di stranieri che visitano l'Italia per turismo o lavoro: a guidare la classifica sono i russi, seguiti da cinesi e turchi. E' quanto si evince dai dati dell'Annuario Statistico 2013 della Farnesina, presentato oggi al ministero. Secondo i dati riportati, i visti di ingresso rilasciati nel corso del 2012 sono cresciuti del 9% rispetto all'anno precedente, arrivando a quota 1.872.394. Di questi, il 47% e' stato rilasciato nell'area europea extra Ue, il 29% in Asia, il 13% nella regione del Mediterraneo e Medio Oriente, il 5% in Africa e il 4% nelle Americhe.

Primato visti da Federazione Russa

La Federazione Russa continua a detenere il primato per numero di visti richiesti e rilasciati (631.353), seguita da Cina (285.885), Turchia (116.567) e India (78.581). Il 73% dei visti e' stato concesso per turismo, l'11% per affari, il 4% per motivi familiari e il 3% per lavoro subordinato e per studio. Dalla concessione dei visti, sono entrate nelle casse della Farnesina circa 93 milioni di euro all'anno. In occasione dell'Expo 2015 di Milano, ha aggiunto Luigi Vignali, Capo Unita' di Coordinamento, sono attesi 600-700mila unita' in piu', con un introito aggiuntivo pari a circa 36 milioni di euro.


Luogo:

Roma

15561
 Valuta questo sito