Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Viaggi all’estero - Bonino a turisti italiani, non panico ma prudenza

Data:

06/08/2013


Viaggi all’estero - Bonino a turisti italiani, non panico ma prudenza

''Ho rivolto a tutti i turisti italiani un invito alla prudenza. A chi va nel Mar Rosso, ad esempio, ad evitare le escursioni. Si tratta di prudenza, non di panico''. Lo ha ribadito il Ministro degli Esteri, Emma Bonino, intervenendo a Unomattina sulla situazione ed i rischi degli italiani in vacanza all'estero.

''Moduliamo le informazioni, capitale per capitale'', ha aggiunto il Capo della diplomazia italiana ricordando che ''tutta la costa sud del mediterraneo sta vivendo un momento epocale con scontri regionali che implicano tanto paesi: un appello alla prudenza mi sembra il minimo'', ha proseguito. Ed ha ribadito l'invito a registrarsi su 'Dovesiamonelmondo', il sito della Farnesina per gli italiani in viaggio all'estero. ''Vi aiutate a farvi aiutare: non vogliamo controllare la vita di nessuno'', ha aggiunto il Ministro.

Bonino, con Russia forti interessi, puntiamo a 1,5 mln turisti

Poco prima dell'avvio del vertice Esteri e Difesa Italia-Russia oggi alla Farnesina il Ministro - sempre intervenendo a Unomattina - ha ricordato ''Con la Russia abbiamo molte interdipendenze economiche, molto forti, che non sono solo quelle energetiche''. Solo nel settore del turismo "ci aspettiamo 1,5 milioni di presenze in piu' dalla Russia".

Siria: Dall'Oglio forse sequestrato da gruppo Al Qaida

Padre Paolo Dall'Oglio ''pare sia sequestrato da un gruppo islamico" che e' una "versione locale di Al Qaida''. Lo ha detto il Ministro Bonino. ''Capirete tutti le difficolta'. Non ci diamo per vinti. Sono fiduciosa'', ha aggiunto.

Quanto all'inviato della Stampa Domenico Quirico, che ha telefonato alla famiglia una sola volta dalla sua scomparsa in aprile, ''sono speranzosa - ha detto ancora Bonino - anche se e' molto difficile, perche' i gruppi che combattono sono molto diversi''. E non ''solo per la telefonata - ha precisato il Ministro - ma anche grazie a altri contatti, con diversi canali, che si interrompono e riprendono''. 'Vorrei dire a Quirico e a sua moglie che non ci diamo per persi'', ha concluso in merito al giornalista scomparso.

Marò: Bonino, Obiettivo Governo è riportarli a casa

Sul caso dei Maro' detenuti in India il Ministro ha detto "Obiettivo del governo, mio e del ministro Mauro e' riportarli a casa. Con cocciutaggine radicale e sano realismo, ce la possiamo fare".


Luogo:

Roma

15664
 Valuta questo sito