Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Mae invita a realizzare il “Logo” per la Conferenza Italia-Africa

Data:

06/09/2013


Il Mae invita a realizzare il “Logo” per la Conferenza Italia-Africa

Il Ministero degli Esteri invita chiunque lo desideri, e in particolare i giovani, a proporre un logo per una conferenza che si terrà nell’autunno del 2014 sul tema dei rapporti Italia - Africa.

Scopo della Conferenza è di accrescere la consapevolezza dell’Italia verso questo Continente, soprattutto verso l’area sub-sahariana, valorizzare quanto già si sta facendo e lanciare un invito affinché vengano colte e sviluppate forme di partenariato che favoriscano l’affermazione di forme di crescita sostenibile. In Italia sono presenti grandi capacità, internazionalmente riconosciute, che possono dare un contributo determinante in tal senso. La conferenza del 2014 sarà soprattutto focalizzata su alcuni settori chiave come l’agricoltura, l’energia, la cultura, l’integrazione.

Alla Conferenza parteciperanno Ministri dei Paesi dell’Africa sub sahariana, massime Autorità italiane, esperti, imprese e studiosi.

La conferenza sarà il punto culminante di una serie di eventi preparatori tesi a definire possibili strategie da seguire nei settori sopra delineati. Il logo dovrebbe essere utilizzato oltre che per la conferenza stessa anche per i vari eventi propedeutici in modo da permettere di identificare anche visivamente un percorso che si intende perseguire da ora al prossimo anno

Data la finalità dell’evento, non sono previsti premi o rimborsi di spesa a qualsiasi titolo, quindi tutte le opere inviate dovranno intendersi come contributo volontario e a titolo gratuito. L’autore dell’opera prescelta riceverà un attestato del lavoro svolto.

Il logo dovrà presentare i caratteri della novità e dell’originalità in tutte le sue componenti e dovrà essere suscettibile di riduzione o di ingrandimento, utilizzabile in dimensioni variabili senza con ciò perdere di efficacia comunicativa;

Il logo che eventualmente sarà prescelto potrà essere utilizzato a scopo promozionale offline (volantini, affissioni, ecc.) e online, senza alcuna limitazione territoriale e temporale e il suo creatore dovrà fornire il file sorgente.

Chi volesse partecipare potrà inviare il proprio contributo entro il 30 settembre 2013 al seguente indirizzo di posta elettronica:

logoiniziativafrica@esteri.it

(n.b. la casella non accetta messaggi di dimensioni superiori ai 10 megabytes)

L’invio del file comporta:

· l’assenso all’utilizzo da parte del Ministero e degli enti ed autorità da esso autorizzate per le finalità sopra indicate,

· la rinuncia a qualsiasi compenso o rimborso spese, a qualsiasi titolo, legato alla sua creazione e/o utilizzo,

· la rinuncia a tutti gli effetti e temporalmente illimitata ad utilizzare il logo da parte del suo creatore e/o di cederlo a qualsiasi titolo a terzi,

· l’attestazione di possedere tutti i diritti su materiale e simboli contenuti ed utilizzati nel logo e di non violare in alcun modo diritti di privativa di terzi.

Al file di invio dovrà comunque essere allegata una dichiarazione esplicita da cui risulti che l’inviante ne è l’autore e che nessun altro vanta titoli o diritti sull’opera realizzata o parti di essa.

Il Ministero vaglierà attentamente tutte le proposte ricevute nei termini, la cui scelta dipenderà da sua piena ed insindacabile valutazione. Il Ministero mantiene inoltre la facoltà di decidere di non utilizzare nessuno dei loghi ricevuti qualora li ritenesse inadeguati allo scopo.

La notizia dell’avvenuta scelta di una proposta verrà data all’autore tramite comunicazione ufficiale, che riceverà un attestato in tal senso e del suo contributo sarà data notizia in seno alla Conferenza. Il logo e il nome del suo autore saranno anche pubblicati sul sito internet del Ministero degli Esteri.


Luogo:

Roma

15773
 Valuta questo sito