Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Aviazione - Italia confermata in Consiglio esecutivo Icao

Data:

02/10/2013


Aviazione - Italia confermata in Consiglio esecutivo Icao

Nuovo successo dell'Italia in campo internazionale. Il nostro paese, nel corso della 38 esima Assemblea generale dell'Organizzazione internazionale per l'aviazione civile (Icao), e' stato rieletto nel consiglio esecutivo dell'organizzazione quale membro della Prima categoria. L'ammissione e' riservata agli undici Stati di primaria importanza nel settore del trasporto aereo. L'Italia ha ricevuto 150 voti su 173 totali (a pari merito con la Cina), dopo Brasile (160), Germania (159), Giappone (155), Australia (152) e Stati Uniti, (152), precedendo Gran Bretagna, Francia, Canada e Russia. Il successo della candidatura italiana, membro ininterrotto del consiglio esecutivo fin dalla costituzione dell'Icao, e' frutto del costante lavoro diplomatico svolto da tutte le istituzioni coinvolte, tra cui la Farnesina e testimonia il particolare contributo che il nostro paese ha offerto negli anni al settore aereo.

Riconosciuto grande impegno italiano

Inoltre, ci e' stato riconosciuto il continuativo impegno profuso in sede Icao attraverso la partecipazione attiva alle commissioni tecniche, alle conferenze diplomatiche, ai Meeting internazionali e, in particolare, al negoziato finalizzato alla riduzione delle emissioni di C02 in campo aeronautico, in attuazione delle disposizioni gia' in vigore nell'Unione europea. Particolare rilievo hanno assunto, infine, le numerose iniziative finalizzate alla rinegoziazione degli accordi aerei con Paesi extra-europei nel quadro del decreto "Salva Malpensa", contribuendo ad accrescere i servizi aerei offerti non solo a vantaggio del nostro Paese ma anche di molti altri membri dell'Organizzazione.


Luogo:

Roma

15924
 Valuta questo sito