Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Giornata Mondiale dell'Alimentazione

Data:

15/10/2013


Giornata Mondiale dell'Alimentazione

Non una, ma tante malnutrizioni diverse: 842 milioni di persone nel mondo soffrono la fame ogni giorno, mentre un bambino su quattro al di sotto dei cinque anni soffre di disturbi della crescita. Circa 2 miliardi di persone non ricevono le vitamine e i minerali necessari per essere in buona salute; 1,4 miliardi di persone, invece, sono sovrappeso. Di queste, circa un terzo è obeso e a rischio di malattia cardiaca coronarica, diabete o altre patologie.

Ogni anno, il 16 ottobre, la Giornata Mondiale dell'Alimentazione ricorda le storie dei malnutriti e riflette su perdite e sprechi alimentari globali e sui nostri sistemi alimentari.

“Perdite e sprechi alimentari globali: dalla riduzione alla prevenzione per un sistema alimentare sostenibile

Mercoledì 16 ottobre 2013 dalle ore 14.00, presso la sede della FAO a Roma, si terrà, nell’ambito delle iniziative per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione, il convegno internazionale “Perdite e sprechi alimentari globali: dalla riduzione alla prevenzione per un sistema alimentare sostenibile”.

Il Convegno, organizzato dalla Cooperazione Italiana allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri, sarà aperto da Lapo Pistelli, Vice Ministro degli Affari Esteri e chiuso dalla Ministro degli Affari Esteri Emma Bonino e vedrà la partecipazione di autorevoli esperti italiani e stranieri nonché di rappresentanti del Governo e delle Organizzazioni ONU del polo agro-alimentare romano, FAO, IFAD, WFP. Al dibattito interverranno anche le principali ONG attive nel settore.

Intervento del Ministro Bonino

Nella sessione conclusiva del Convegno, alle ore 17 circa, interverrà il Ministro degli Affari Esteri, Emma Bonino. Sono previsti altresì gli interventi del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Andrea Orlando, del Direttore Generale della FAO, Josè Graziano da Silva, del Presidente dell’IFAD, Kanayo F. Nwanze, e del Direttore Esecutivo del WFP, Ertharin Cousin.

“Primo non sprecare”

Inoltre, all’interno di Eataly, nei pressi della Stazione Ostiense, si svolgerà dalle 18.00 alle 22.00 l’incontro di sensibilizzazione “Primo non sprecare”, sulla base del format dell’organizzazione Last Minute Market, che propone pranzi e cene con cibi di recupero delle eccedenze della filiera agroalimentare e prodotti agroalimentari a chilometri zero, come il piatto che mercoledì 16 ottobre sarà servito, con criteri tipici antispreco, nelle mense della FAO e del Ministero degli Esteri.


Luogo:

Rome

16013
 Valuta questo sito