Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-Brasile - Valensise: firmata adesione a Expo 2015, grande paese in grande rassegna

Data:

25/10/2013


Italia-Brasile - Valensise: firmata adesione a Expo 2015, grande paese in grande rassegna

Oggi il Brasile ha firmato il contratto di partecipazione a Expo 2015, ratificando così l'adesione del marzo scorso. Lo ha reso noto il Segretario Generale della Farnesina Michele Valensise al termine del V Consiglio Italo-Brasiliano alla Farnesina.

Brasile candidato per Expo 2020

"Un grande paese in una grande rassegna", ha sottolineato Valensise, auspicando che a Milano arrivino "molte imprese ma anche visitatori per approfittare di tutte le bellezze italiane". All'Expo 2015 il Brasile darà il suo contributo in settori "in cui abbiamo fatto grandi progressi come la ricerca agricola, la sicurezza alimentare e l'energia", ha spiegato l'omologo brasiliano Eduardo Dos Santos, annunciando la candidatura di San Paolo per Expo 2020.

Valensise, grande attenzione per cooperazione imprenditoriale

Il Consiglio Italo-Brasiliano è servito per fare il punto sulle relazioni bilaterali, in cui si registra già una "grande attenzione per la cooperazione imprenditoriale", ha detto Valensise, aggiungendo che si vogliono "creare condizioni per maggiori scambi". In questo senso, è stato illustrato il progetto 'Destinazione Italia', che prevede misure molto concrete per attrarre investimenti stranieri e "gli amici brasiliani si sono detti molto interessati".

Dos Santos ha posto l'accento anche sui "passi avanti" nella cooperazione scientifica, citando il programma 'scienza senza frontiere' che coinvolge le università e gli istituti scientifici dei due paesi.

Luogo:

Roma

16093
 Valuta questo sito